Gioel Severini nato a Milano nel 1984 compie gli studi di sassofono presso la Civica Jazz di Milano con il Maestro Mauro Negri e in seguito al Saint Louis Jazz College di Roma con il Maestro Max Ionata.Nell 'estate del 2005 vince una borsa di studio per il Roma Jazz'School e ha la possibilità di studiare e approfondire il linguaggio jazz con Maestri come Maurizio Giammarco,Rosario Giuliani,Kenny Werner,Marcus Miller.Suona nella Big Band di Roberto Coltellacci e nella stessa estate suona alla Casa del Jazz di Roma in una formazione diretta da Giovanni Mazzarino. Tornato a Milano suona in vari locali milanesi come:Blue Note,Scimmie,Trottoir,Cheval Cafè,Hollywood,Old Fashion,Refeel,Exploit,Quarantaquattro Gatti(Monza)e molti altri. Collabora nel 2008 con John Legend prima per "Quelli che il calcio"su Rai 2 e subito dopo per "X Factor"sempre su Rai 2. A Ottobre del 2009 con Michael Bublè per la trasmissione "Che tempo che fa" . Nel Dicembre dello stesso anno esce una compilation jazz dal nome:"United Jazz Artists in Milan"nella quale si possono sentire due standard realizzati con il suo primo trio ,formazione che lo appassiona per la libertà espressiva armonica e per la complicità ritmica. Nel presente sta preparando un disco di brani inediti con il suo nuovo trio formato da Gianluca Alberti e Ferdinando Faraò E' docente di sassofono presso il "Mas-Music Art & Show"di Milano IL TRIO Questa formazione nasce un anno fa dal mio desiderio di ottenere una maggior libertà ritmica e armonica rispetto al quartetto tradizionale con il pianoforte.Proprio l'assenza di quest’ultimo ha creato all’ inizio un limite ma ben presto è diventato il punto di forza dal quale si è creata l'identità sonora e la varietà di linguaggio che vede il tradizionale e il moderno sposarsi con molta semplicità e naturalezza. Ispirati dal sound di Branford Marsalis Trio e Joshua Redman Trio cerchiamo di creare la maggior libertà possibile nella musica senza però far perdere il concetto di swing e la radice del jazz nero che tanto ci appartiene. A presto un nuovo disco di inediti.