Alessandro 'Alex P.' Prazzoli nasce a Milano nel 1986 e fin da piccolo sviluppa un grande interesse verso la musica elettronica ascoltando gia' a pochi anni i dischi di sua sorella maggiore (uno su tutti 'Electrica Salsa' di Off). A 14 anni la sua attrazione per musica e nightlife ,mischiata a uno spiccato senso del ritmo ,lo porta alla decisione di diventare dj e cosi',acquistata la sua prima consolle e imparate in breve tempo le tecniche di missaggio,inizia a esibirsi dapprima presso le feste di amici e presso un piccolo locale da aperitivo milanese per poi approdare alle consolle delle discoteche. La sua carriera di dj-freelance lo porta a suonare in club noti ma anche sconosciuti del nord Italia, sempre con la grande professionalità che lo contraddistingue in consolle. I suoi dj set contengono sempre ottime selezioni composte sia da brani ricercati e molto difficili da reperire, sia dai piu grandi successi house del presente e del passato. Per quanto riguarda la produzione discografica,Alex P inizia a fare musica per gioco molto presto con programmi molto rudimentali ma col passare degli anni e l'evolversi dei software il sound di Alex mostra una continua evoluzione che lo porta a spaziare tra house elettronica,commerciale e sonorità deep soulful molto raffinate. Oltre alle sue innumerevoli produzioni come Alex P,tra gli altri progetti dietro cui si cela vanno ricordati Double Sound (con Steve Ersenemic),The Elektroprostitute e Shar@. Molti giovani dj emergenti italiani e stranieri hanno apprezzato i lavori di Alex e hanno deciso di commissionargli remix delle loro tracce. Alex infatti adora remixare brani di altri producer e il suo stile consiste nel destrutturarli e trasformarli in tracce nuove e del tutto irriconoscibili. Egli stesso definisce il remix come una forma di comunicazione tra il remixer e l'autore del brano originale